Addio, radiosa Nanda.

Appena rientrata da una notte di fuochi artificiali oscurati dalla notizia della tua scomparsa, non trovo il coraggio o la voglia di leggerne i dettagli, i tributi. Ma so che non riuscirò a dormire se prima non provo a salutarti. Una goccia in un fiume d’inchiostro (virtuale e non) la mia, per dirti grazie di essere esistita, e che mi manca già da morire il tuo sorriso, sigillo di una splendida, appassionata “giovane vecchiaia”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: