Archive for gennaio 2011

Morto dentro

10 gennaio 2011

Parafrase per parafrase, è “a dir poco singolare” assistere alle sparate di chi, con cosiddetto “sano realismo padano”, esalta le capacità autorigeneratrici ed autoimprenditoriali dei veneti rispetto a quelle degli abruzzesi, visti come “peso morto”, zavorra in lagnosa attesa di aiuti statali, “riedizione rivista e corretta dell’Irpinia”; di chi, in un faticoso clima di celebrazioni per il centocinquantenario, blatera di “disaffezione delle genti del nord” e di “rottura inevitabile con lo stato centralista”.
Inevitabile anche il mio commento a caldo: peso morto sarai tu, mister b minuscola. Peso, sulle teste dei cittadini italiani che ti pagano il grasso stipendio da europarlamentare; e soprattutto morto, morto dentro, verdastro generatore di frasi grette e biliose!

Annunci

Perché scrivono

4 gennaio 2011

In edizione ridotta e riduttiva rispetto alla celeberrima e rimpianta rubrica Why I Write del Guardian, anche Repubblica se ne esce oggi con un articolo sulle motivazioni degli scrittori alla scrittura. Le più varie e disparate, naturalmente; la mia preferita so far è quella dell’ultimo Nobel per la letteratura, che da bravo ladro di parole riprende una frase di Flaubert: “Scrivere è un modo di vivere“.