Archive for febbraio 2011

Proud to be an Italian woman (un post ripetitivo)

14 febbraio 2011

Non doversi vergognare, una volta tanto; non dover essere oggetto di barzellette, una volta tanto; non doversi sentire cittadine di serie B di un paese di serie B, una volta tanto: ne vogliamo tante altre, di volte così!!!
Tanto fiera di aver partecipato alla manifestazione del 13 febbraio da volerci mettere, una volta tanto, la faccia…

…insieme a quelle di tanti altri concittadini e concittadine che, una volta tanto, hanno potuto e voluto farsi sentire, leggere, vedere, ascoltare.
























The first smiles in the morning

5 febbraio 2011

…quello catturato* da un treno in partenza,

…e quello che ti spunta quando leggi anche il tuo nome in un catalogo tutt’altro che dongiovannesco:

fdv

A Striking Incipit

2 febbraio 2011

“Sunday night. And the thought strikes me that I ought to be happier than I am.”
(Carol Shields, Duet, Harper Perennial 2006, p.5)

Dopo Mary Swann e La festa di Larry, la mia terza lettura (courtesy of Na) di un’autrice scoperta per caso, e dalla quale non riesco più a staccarmi.