A Striking Incipit

“Sunday night. And the thought strikes me that I ought to be happier than I am.”
(Carol Shields, Duet, Harper Perennial 2006, p.5)

Dopo Mary Swann e La festa di Larry, la mia terza lettura (courtesy of Na) di un’autrice scoperta per caso, e dalla quale non riesco più a staccarmi.

Annunci

2 Risposte to “A Striking Incipit”

  1. ennemme Says:

    “Sometimes it’s better to let things be strange and to represent nothing but themselves.” http://is.gd/XcUrt0 ;-)

  2. loscopriremosoloscrivendo Says:

    Oh, grazie per avermi finalmente svelato da dove proviene questa frase sibillina! Sempre a proposito di incipit, you’ve got mail ;-)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: