Archive for settembre 2012

Com’eravamo stupide noi, a vent’anni

16 settembre 2012

Poesia di autrice sconosciuta, appena ricevuta da una preziosa amica “storica”: di quelle che vi conoscete a vent’anni e negli anni riuscite miracolosamente a non perdervi, malgré la vie…

Com’eravamo stupide noi, a vent’anni indossavamo pesanti camicioni di lino,

allungavamo setosi i capelli a coprire volti freschi e lucenti;

com’eravamo stupide noi a vent’anni, con i nostri pensieri silenziosi,

raccoglievamo conchiglie perdute in tasche bucate,

allungavamo il passo lontano da spiagge affollate;

com’eravamo stupide noi a vent’anni sul molo,

gloriose, solitarie,

e vecchie,

così… stupide, sfruttate dal vento.